una sfida dentro la Volvo Ocean Race
2244
post-template-default,single,single-post,postid-2244,single-format-standard,bridge-core-3.0.5,qode-page-transition-enabled,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-theme-ver-29.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-7.7,vc_responsive

una sfida dentro la Volvo Ocean Race

una sfida dentro la Volvo Ocean Race

V  O  R      2012

Telefonica sempre in testa ma Groupama gli sta alle costole  e seguono Puma e Camper. Mancano poco più di 1110 miglia al traguardo, ma il duello è sempre molto intenso e agli equipaggi non sono permessi errori [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=Vq8-LjfVAIo&feature=player_embedded] .
Pericoli naviganti sono la preoccupazione maggiore per gli equipaggi che stanno allertati in quanto un colpo contro la chiglia e la pala del timone sarebbe fatale e pregiudicherebbe tutti gli sforzi fatti fino a questo punto della regata.

 La CINA E’ VICINA

Pierstefano Vernaschi
info@navigareinamicizia.com

Pillole autobiografiche: Biologo, fotografo, scrittore, velista, motociclista, paracadutista, amante della vita e della bellezza, della natura e della donna, della pace, del rispetto, dell'onore, della coerenza, del lavoro, del mondo, della creatività, della gentilezza, dell'onestà... e naturalmente della VELA

No Comments

Post A Comment