Navigare in Amicizia | I Tabarkini di Carloforte -Sardegna
1161
post-template-default,single,single-post,postid-1161,single-format-standard,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

I Tabarkini di Carloforte -Sardegna

I Tabarkini di Carloforte -Sardegna

Una volta non c’erano i pontili ed era tutto libero, ma ora possiamo approdare nel porto dell’isola di S. Pietro a Carloforte dove gli abitanti parlano ancora il dialetto “Tabarkin”.

E’ una parlata particolare che non ha niente a che fare con il sardo perchè ha origini dalla liguria da dove circa 280 anni fa alcuni pescatori arrivarono. In realtà furono gli stessi navigatori che precedentemente e per alcuni decenni si erano insediati nell’isola tunisina di Tabarka.

Da qui il nome del dialetto

Pierstefano Vernaschi
info@navigareinamicizia.com

Pillole autobiografiche: Biologo, fotografo, scrittore, velista, motociclista, paracadutista, amante della vita e della bellezza, della natura e della donna, della pace, del rispetto, dell'onore, della coerenza, del lavoro, del mondo, della creatività, della gentilezza, dell'onestà... e naturalmente della VELA

No Comments

Post A Comment